Design Thinking & Design-Driven Innovation

"Pensare come un designer può trasformare il modo in cui sviluppi prodotti, servizi, processi e persino strategia" [Tim Brown, IDEO]

Il pensiero progettuale è alla base dei domini fondamentali della pianificazione. E' ritenuto utile per raggiungere obiettivi di pianificazione, come la produzione di un prodotti o servizi.

ll Design Thinking acquisisce sempre maggiore attenzione parallelamente ai progressi negli studi e alle ricerche sull'innovazione manageriale ed organizzativa, ed è ritenuto un importante metodo utile per lo sviluppo della ricerca e per la definizione dei driver di nuove teorie e pratiche.

Il risultato è che l'approccio alla pianificazione del design thinking  può essere applicato anche in altri settori con un risultato che non può essere solo relativo alla produzione di un oggetto fisico, ma anche per la definizione di un concetto astratto, un'idea o un servizio.

 

Il pensiero progettuale, dunque, è proposto come un'alternativa intelligente alla rigidità del processo tradizionale di gestione dei progetti, contribuendo ad affrontare la complessità e ridurre i rischi di fallimento. È evidente però che "il pensiero progettuale" è particolarmente importante anche nella progettazione e nello sviluppo di idee innovative e di nuovi prodotti e servizi "tecnologici guidati" in cui esiste un'efficace deroga di informazioni sul mercato e benchmark di performance.

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • LinkedIn Clean Grey