in allestimento
Glossario & Terminologie

Il lifelong learning (o apprendimento permanente) è un processo individuale intenzionale che mira all'acquisizione di ruoli e competenze e che comporta un cambiamento relativamente stabile nel tempo. Tale processo ha come scopo quello di modificare o sostituire un apprendimento non più adeguato rispetto ai nuovi bisogni sociali o lavorativi, in campo professionale o personale.

 

Con il termine "lifelong learning", si intende l'educazione durante tutto l'arco della vita, dalla vita alla morte, quell'educazione che inizia ancor prima della scuola e si prolunga fin dopo il pensionamento

La pratica del lifelong learning si presenta come un elemento unitario ed unificante, in grado di cambiare la prospettiva formativa dell'individuo (e della società), sia in termini di conoscenza necessaria per ricoprire determinate posizioni istituzionali, politiche e manageriali, che in termini di skill e competenze necessarie a ricoprire le funzioni di nuove forme di lavoro, di nuove professionalità, di nuove imprenditorialità.

Il lifelong learning è una nuova concezione della formazione, che ci discosta dalla obsoleta concezione di formazione imperante nella seconda metà del secolo scorso.

Con l'avvento della IV rivoluzione industriale, della Società dell'Informazione e della Conoscenza forme tradizionali di lavoro, di impresa, si distruggono, mentre altre si creano. 

Oggi la formazione  deve diventare accattivante e commisurata alle esigenze della persona, il formatore deve comunicare, ma soprattutto ascoltare le necessità dell'individuo per migliorare complessivamente non solo la sua vita lavorativa e professionale, ma anche quella privata; infatti, il dato straordinario della rivoluzione attuata dal lifelong learning è la contaminazione tra le conoscenze acquisite attraverso la formazione e quelle derivanti dell'esperienze di vita quotidiana (Experiential Learning).

Il lifelong learning inizia ad avere una sua naturale estensione nel "Lifewide learning": cioè l'istruzione e la formazione che abbracciano tutti gli aspetti della vita, fenomeno che sottolinea il concetto per il quale la formazione può aver luogo in tutti gli ambiti, e in qualsiasi fase dell'esistenza di un Individuo.

Design Thinking & Design-driven Innovation

Il pensiero progettuale è alla base dei domini fondamentali della pianificazione. E' ritenuto utile per raggiungere obiettivi di pianificazione, come la produzione di un prodotti o servizi.

ll "Design Thinking " acquisisce sempre maggiore attenzione parallelamente ai progressi negli studi e alle ricerche sull'innovazione manageriale ed organizzativa, ed è ritenuto un importante metodo utile per lo sviluppo della ricerca e per la definizione dei driver di nuove teorie e pratiche.

Please reload

 
  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • LinkedIn Clean Grey